• AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Che botta per il 16enne giapponese Yuto Totsuka nella finale delle Olimpiadi invernali 2018 di halfpipe a PyeongChang

Terribile incidente questa mattina durante la finalissima di halfpipe vinta da uno strepitoso Shawn White, alle Olimpiadi invernali 2018 di PyeongChang. Il 16enne giapponese Yuto Totsuka è stato protagonista di una spaventosa caduta che lo ha costretto a dire addio alla sua corsa. Un brutto colpo per il giovane snowboarder che ha sbattuto violentemente con l’anca ed è stato trasportato via dai soccorsi in ospedale per degli accertamenti. Probabilmente nulla di preoccupante per il 16enne giapponese, ma il volo e il colpo sono stati davvero spaventosi per gli spettatori.