• AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Doppio colpo per Greg Van Avermaet: il ciclista della BMC fa sua la seconda tappa del Tour of Oman e diventa nuovo leader della classifica generale

Greg Van Avermaet ha vinto la seconda tappa del Tour of Oman battendo Alberto Rui Costa della UAE Team Emirates e Alexey Lutskenko dell’Astana. Il ciclista della BMC ieri è stato beffato nel finale, quando Nathan Haas ha anticipato i tempi e trionfando davanti proprio al belga. Greg Van Avermaet ha gestito bene le energie è dato una forza delle sue enormi capacità sia in salita che in pianura. La classifica del Tour of Oman è cambiata con Greg Van Averamet nuovo leader davanti a Nathaan Hass della Katusha Alpecin. Domani tappa intermedia e non dovrebbero esserci grandi sconvolgimenti.

Ordine d’arrivo seconda tappa del Tour of Oman

1 Greg Van Avermaet (Bel) BMC 4h36’04”;
2 Rui Alberto Faria Da Costa (Por) UAE Team Emirates +3″;
3 Alexey Lutsenko (Kaz) Astana +3″;
4 Gorka Izagirre (Esp) Bahrain Merida +3″;
5 Nathan Haas Katusha Alpecin +7″;
6 Magnus Cort Nielsen Astana +7″;
7 Cristian Odd Eiking Wanty Groupe Gobert +9″;
8 Dires Devenyns Quick Step Floors +9″;
9 Miguel Angel Lopez Astana  +9″;
10 Jesus Herrada Cofidis  +9″.