• LaPresse/Stefano Colarieti
    LaPresse/Stefano Colarieti
  • Stefano Colarieti / LaPresse
    Stefano Colarieti / LaPresse
  • Stefano Colarieti / LaPresse
    Stefano Colarieti / LaPresse
  • Stefano Colarieti / LaPresse
    Stefano Colarieti / LaPresse
  • Stefano Colarieti / LaPresse
    Stefano Colarieti / LaPresse
  • Stefano Colarieti / LaPresse
    Stefano Colarieti / LaPresse
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Cafaro
    LaPresse/Cafaro
  • LaPresse/Cafaro
    LaPresse/Cafaro
  • LaPresse/Cafaro
    LaPresse/Cafaro
  • LaPresse/Cafaro
    LaPresse/Cafaro
  • LaPresse/Mario Cartelli
    LaPresse/Mario Cartelli
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
/

Luca Marinelli è l’attore che interpreta Fabrizio De Andrè nel telefilm dal titolo ‘Principe Libero’ dedicato proprio all’artista scomparso nel 1999

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

La prima puntata del telefilm sulla vita di Fabrizio De André è andata in onda ieri sera su Rai1. La storia di uno dei cantautori più grandi della musica italiana avrà però solo due appuntamenti, l’ultimo dei quali questa sera. Oltre ai retroscena della vita del poeta italiano, quello cha ha colpito il pubblico del telefilm è stata l’interpretazione profonda dell’attore che impersonifica il protagonista del film. Luca Marinelli, interprete romano classe 1984, ha egregiamente messo i panni (difficili da portare) dell’indimenticabile Fabrizio De Andrè. Sui social gli apprezzamenti al talento di Marinelli sono stati tantissimi, con particolare attenzione alla bellezza senza tempo dell’attore, apprezzata molto dal pubblico femminile. Ma chi è Luca Marinelli? Colui che veste i panni di De André nel film ‘Principe Libero‘ è un attore di spicco del panorama cinematografico italiano, anche se il suo volto non è riconoscibile come altri. Protagonista della pellicola ‘La solitudine dei numeri primi‘ nel 2010, che lo consacra nel cinema, Luca nell’anno successivo è candidato al David di Donatello, al Nastro d’argento e al Globo d’oro come miglior attore grazie al film ‘Tutti i Santi Giorni‘. Luca Marinelli partecipa anche al film ‘La Grande Bellezza‘ di Sorrentino, vincitore di un premio Oscar. Grazie al lungometraggio ‘Non essere cattivo‘ l’attore riceve la seconda nomination al David di Donatello, ma la sua interpretazione più importante si ha nella pellicola di Gabriele Mainetti ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’. Grazie alla partecipazione a questo film infatti Luca Marinelli vince, dopo due nomination non andate a segno, il suo primo David di Donatello come miglior attore non protagonista, ma anche altri due importanti riconoscimenti come il Nastro d’Argento ed il Ciak d’oro. Nella sua vita privata Luca è legato sentimentalmente dal 2012 all’attrice tedesca (cinque anni più grande di lui) Alissa Jung, conosciuta sul set del telefilm ‘Maria di Nazareth‘. Scorri la gallery più su per vedere tutte le foto di Luca Marinelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.