/

Carlo Saronni pronto per una nuova stagione con l’UAE Team Emirates, le sensazioni del team manager ai microfoni di SportFair dal ritiro in Sicilia

UAE Team Emirates Traning Camp (2)Ritiro in Sicilia per la UAE Team Enirates in vista dell’inizio della nuova stagione di ciclismo. Grande lavoro di squadra, per compattare il gruppo e importante lavoro fisico per arrivare pronti già alle prime corse dell’anno. Pronto per una nuova stagione di sorprese e soddisfazioni, Carlo Saronni, team manager della UAE, ha raccontato le sue sensazioni direttamente dal ritiro in Sicilia ai microfoni di SportFair: “in questo primo vero ritiro di allenamento, ci stiamo trovando veramente tutti molto bene, qui in Sicilia, col bel tempo e i percorsi adatti a preparare le prime corse, tutti i ragazzi sono compatti, lavorano tutti bene insieme, al momento la situazione è positiva nelle migliori aspettative. Inizia la stagione col Down Under in Australia e poi San Juan in Argentina, successivamente poi abbiamo gli appuntamenti importanti negli emirati, il Dubai Tour, l’Abu Dhabi tour dove veramente puntiamo a fare il massimo risultato possibile“.

UAE Team Emirates Traning Camp (2)Sono stati presentati da poco Giro d’Italia e Tour de France, due importantissimi appuntamenti che il team UAE sta studiando: “stiamo valutando in questi giorni qui in ritiro nei dettagli tutti i percorsi perchè anche il Giro non è uscito da tantissimo- Giro e Tour sono abbastanza diversi, al Tour ci sono tappe soprattutto all’inizio particolari con pavè e vicine al mare, il Giro presenta salite storiche moto dure. Non è semplice dire quale dei 2 è più duro, hanno elementi diversi che li rendono speciali e particolari entrambi. Zoncolan è una delle salite dove si deciderà la corsa, è sempre bello ritornarci perchè si è fatta la storia del ciclismo. Per noi è un onore tornare su queste squadre e siamo attrezzati per lottare per un’eventuale vittoria“.

UAE Team Emirates Traning Camp (2)Non poteva mancare poi una piccola parentesi, ma senza sbilanciamenti, sul recente caso doping di Chris Froome: “un caso uscito da qualche giorno, non è mai bello, non sono mai bei casi, ma non mi sento di commentarlo più di tanto perchè non so bene i dettagli fino in fondo, e non è una cosa che riguarda il nostro team interno, e come politica interna nostra i casi di doping degli altri non li commentiamo

Per il VIDEO DELL’INTERVISTA >>> Carlo Saronni a SportFair: le sensazioni del team manager della UAE Emirates in vista della nuova stagione