/

La nuova Seat Leon Cupra R verrà realizzata in appena 799 unità equipaggiate con un motore potentissimo e da un kit estetico-aerodinamico in fibra di carbonio

Dopo la sua presentazione allo scorso Salone Internazionale di Francoforte, la SEAT Leon CUPRA R è pronta a svelare i segreti che non solo la rendono unica, eccezionale ed esclusiva, ma soprattutto il modello stradale più potente mai prodotto dal Marchio spagnolo.

Realizzata in appena 799 esemplari, 300 unità della Leon Cupra R verranno prodotte con cambio DSG a sei rapporti e il già noto propulsore 2.0 TSI 300 CV, mentre le restanti 499 saranno dotate di cambio manuale a sei rapporti. E, pur montando lo stesso propulsore, la versione con cambio manuale subisce un lieve aumento della potenza, arrivando a 310 CV.

Balzano all’occhio i dettagli in fibra di carbonio della Leon CUPRA R, presenti nell’alettone anteriore e posteriore, nelle minigonne laterali e nel diffusore posteriore (arricchito da un potente ed esclusivo doppio impianto di scarico). Non è da meno, poi, il design del paraurti anteriore, che rafforza il design delle prese d’aria laterali.