• LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
  • LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
  • LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
  • LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
  • LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
  • LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
  • LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
  • LaPresse/Massimo Paolone
    LaPresse/Massimo Paolone
/

Il Bologna batte nettamente al Renato dall’Ara la Sampdoria per 3-0 grazie alle reti di Verdi, Mbaye e Okwonkwo

Il Bologna ha schiantato la Sampdoria al Renato Dall’Ara per 3-0. Gli uomini di Donadoni hanno chiuso la pratica nel primo tempo con le reti di Verdi e di Mbaye e nel secondo tempo con Okwonkwo. Una Sampdoria molto opaca sotto porta e la superiorità numerica non è valsa a nulla (espulso per doppia ammonizione il difensore del Bologna Torosidis). Grazie a questa vittoria i ragazzi allenati da Donadoni salgono temporaneamente in settima posizione superando il Milan e la Fiorentina. Dopo questo brutto KO, la Sampdoria dovrà riorganizzare le idee e cercare di riprendere la marcia Europa contro la Lazio nel prossimo turno di campionato.