/

L’ Alfa Romeo Giulia Veloce è pronta a ricevere un propulsore 2.0 litri turbo ancora più potente  in  grado di sprigionare la bellezza di 350 CV

Negli Stati Uniti, l’Alfa Romeo Giulia è proposta con i propulsore a benzina più potenti, ovvero il V6 biturbo da 510 CV della versione Quadrifoglio e il 2.0 litri turbo a benzina da 280 CV della variante denominata “Veloce”.

Secondo le indiscrezioni diramate dal giornalista automobilistico Bozi Tatarevic, sul sito FCA service è stato svelato per errore un’inedita motorizzazione rappresentata da un 2.0 litri turbo a benzina da ben 350 CV che equipaggerà una versione più spinta dell’ Alfa Romeo Giulia Veloce.

Con ogni probabilità la nuova motorizzazione verrà proposta negli Stati Uniti dal 2019 e un debutto anche in Europa sembra decisamente molto probabile.