/

Marco Mengoni controcorrente: Feder, Nadal, LeBron? Macchè! L’omaggio a Cecilia Zandalasini è speciale

Musica e sport sono due mondi che si incontrano spessissimo. Tantissimi sono gli artisti che amano praticare attività sportive, ma soprattutto seguire le gesta dei propri idoli in giro per il mondo, da Jovanotti e Cremonini, amici e tifosissimi di Valentino Rossi, appassionati di MotoGp (e non solo) a Beyoncè e Jay-Z sempre in prima fila sul parquet dei palazzetti più belli dell’Nba.

Valentino Rossi, Kobe Bryant, Federer, Nadal, Messi: tantissimi i campioni seguiti da cantanti e musicisti, per la maggior parte di sesso maschile. C’è chi però ha deciso di omaggiare il talento puro, quello che ci ha fatto sognare e sicuramente ci farà sognare in futuro, quel talento immenso che merita di essere omaggiato!

Così, Marco Mengoni ha deciso di pubblicare un bellissimo scatto sui suoi profili social dedicato a Cecilia Zandalasini: “Così giovane e già sei arrivata alla WNBA. Sono troppo contento di sostenere il tuo talento, anche solo mettendo la tua maglia mentre sono in studio per iniziare il mio nuovo viaggio musicale…
#MyFavouritePlayerIsaWoman ps: giuro che la prossima volta che ti mando un messaggio controllo il fuso orario di dove sei! ??“, ha scritto il cantante italiano, che nella foto indossa la casacca numero 9 dell’Italia, col nome proprio della Zandalasini.

Un omaggio bellissimo, anche controcorrente! Mengoni infatti ha lanciato l’hashtag #MyFavouritePlayerIsaWoman, ovvero il mio giocatore preferito è una donna!  Felice e orgogliosa, Cecilia Zandalasini ha pubblicato poco dopo un’immagine, probabilmente mandatale dal cantante stesso, che immortala Mengoni, davanti ad un computer, sempre con la divisa italiana.