• LaPresse/EFE
    LaPresse/EFE
  • LaPresse/EFE
    LaPresse/EFE
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/

Dopo le montagne i velocisti saranno protagonisti in questa quarta tappa della Vuelta di Spagna. Ecco i favoriti di SportFair per la frazione odierna

Dopo le montagne, i velocisti tornano ad essere protagonisti. La quarta tappa della Vuelta di Spagna parte da Escaldes-Engordany e termina a Tarragona. La carovana in rosso percorrerà i 198 chilometri con grande leggiadria in quanto la tappa non presenta nessuna media-alta montagna. Infatti l’unica asperità sarà la salita a Alto de Belltall lungo 13 chilometri con pendenze medie del 2,8% posto a 66 chilometri dal traguardo. La prima parte della quarta tappa della Vuelta di Spagna sarà pianeggiante con leggerissimi saliscendi mentre la seconda sarà ancora più facile (tolta la salita di Alto de Belltall). I velocisti quindi saranno grandi protagonisti in questa frazione e saranno loro a dare spettacolo oggi.

I favoriti

Jonh Degenkolb della Trek-Segafredo è il favorito numero uno per questa tappa. Il ciclista tedesco in queste ultime corse ha dimostrato di avere una grande forza fisica. Attenzione a Matteo Trentin della Quick Step Floors. L’italiano ha già ottenuto un secondo posto nella seconda tappa della Vuelta di Spagna e oggi potrebbe vincere la corsa. Bene anche Cort Nielsen della Orica Scott apparso in splendida forma nelle ultime tappe della corsa iberica.

Outsider

Sasha Modolo della UAE Team Emirates, Jens Debusschere della Lotto Soudal.