• Matt Balls
    Matt Balls
/

Un facoltoso appassionato si è fatto realizzare una speciale Lotus Evora che ricalca lo stile della Esprit S1 utilizzata nel film  “007: La spia che mi amava”

La Casa di Hetel  ha recentemente svelato l’inedita Lotus Evora Sport 410, esemplare unico della note super car inglese chiaramente ispirata alla storica  Esprit S1 utilizzata nel film  “007: La spia che mi amava” del 1977.  Si tratta di uno dei 150 esemplari che fanno parte della serie limitata “Sport 410”, appositamente  commissionata da un appassionato di automobili e ovviamente dei film di James Bond.Lotus Evora (8)

Esteticamente, la vettura replica la livrea della Esprit utilizzata nel film e caratterizzata da una tinta bianca abbinata a  cerchi color argento e alla fibra di carbonio. Il frontale sfoggia una zona centrale di colore nero e sul montante appare il logo Evora che ricalca la grafica utilizzata sulla Esprit. L’abitacolo sfoggia preziosi rivestimenti  in  Alcantara nera e Tartan rosso con cuciture rosse in contrasto, mentre il pomello del cambio è di legno pregiato proprio come sull’antenata  Esprit S1.Lotus Evora (3)

La meccanica della vettura risulta invece invariata: sotto “pelle” troviamo il poderoso V6 di 3.5 litri sovralimentato, in grado di sviluppare 410 CV e 420 Nm di coppia massima abbinati ad una massa di appena 1.280 kg. Non mancano inoltre componenti alleggeriti realizzati per questa serie speciale come il cofano in fibra di carbonio.