/

L’ultima creazione della Casa di Maranello prende il nome di Ferrari 812 Superfast, forte di un V12 aspirato capace di sprigionare 800 CV

La regina indiscussa del Salone di Ginevra 2017 (7-9 marzo) sarà la nuova ed incredibile Ferrari 812 Superfast, evoluzione dell’attuale F12 berlinetta e nuovo punto di riferimento tra le supercar V12. La vettura porta al debutto il nuovo colore rosso Settanta Anni, realizzato appositamente per celebrare l’anniversario del marchio, mentre esteticamente sfoggia un corpo vettura due volumi con un accenno di coda che richiama alcune celebri rosse del passato.Ferrari 812 Superfast (2)

Sinuosa, muscolosa e filante, la vettura vanta soluzioni aerodinamiche inedite, come l’estrattore posteriore di nuova concezione studiato per aumentare il carico aerodinamico. All’interno troviamo la tipica eleganza sportiva dei modelli V12 della Casa di Maranello, con plancia e sedili rivestiti in pregiata pelle con cuciture in contrasto di colore rosso, non mancano inoltre un a strumentazione digitale, un impianto di infotainment e un sistema di climatizzazione di ultima generazione.

Sotto il lungo cofano anteriore batte un  12 cilindri aspirato capace di sviluppare sulle ruote posteriore ben 800 CV e 718 Nm di coppia massima a 7000 giri/min. L’handling è invece assicurato dal Passo Corto Virtuale 2.0 (PCV) , evoluzione del sistema che ha debuttato sulla F12tdf.