Virtus Bologna, infortunio Shengelia: l’esito degli esami e i tempi di recupero

L'infortunio di Shengelia preoccupa i tifosi della Virtus Bologna: il cestista georgiano ha rimediato un problema al piede contro il Valencia

SportFair

Vedere il proprio beniamino a terra, per infortunio, è sempre un colpo al cuore per ogni tifoso. Se poi il giocatore in questione è anche il trascinatore della squadra, l’immagine fa ancora più male. I tifosi della Virtus Bologna hanno vissuto con una certa apprensione i momenti relativi all’infortunio di Shengelia durante il primo quarto della sfida di Eurolega contro Valencia.

Il campione georgiano ha rimediato una distorsione alla caviglia ed è stato sottoposto a una risonanza magnetica nella quale, fortunatamente, non sono emerse lesioni. Il cestista verrà valutato day by day in vista di ogni singolo impiego. È probabile che salti la prossima sfida di campionato e che sia ‘questionable’ per le prossime.

Il comunicato della Virtus Bologna su Shengelia

Attraverso il proprio sito ufficiale la formazione emiliana ha informato i fan in merito all’infortunio di Shengelia: “Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A. comunica che Tornik’e Shengelia, a seguito della distorsione alla caviglia destra riportata durante il primo quarto del match di EuroLeague contro Valencia, è stato sottoposto a risonanza magnetica la quale non ha evidenziato significative lesioni. Il giocatore verrà monitorato quotidianamente per valutare l’ impiego nelle prossime partite“.

Condividi