Mondiali pallanuoto, rigori ancora fatali per il Settebello: la Croazia è campione

Il Settebello chiude al secondo posto il Mondiale di pallanuoto: gli azzurri sconfitti in finale dalla Croazia

SportFair

Un’altra beffa per il Settebello. E’ andato in scena l’ultimo atto del Mondiale di pallanuoto contro la Croazia e gli azzurri sono stati sconfitti ai rigori. La partita è stata nel complesso equilibrata e si è decisa ai rigori dopo il risultato di 11-11. Delusione per l’Italia.

Gli azzurri, reduci dalla conquista del pass olimpico e dalle brillanti prestazioni sulla Grecia e sulla Spagna rispettivamente nei quarti e in semifinale, si sono fermati sul più bello. Grande rammarico per gli azzurri sopra per 11-10 e condizionati del pareggio a soli cinque secondi dal fischio finale. Ai rigori la Croazia si è dimostrata più concreta.

Condividi