Formula 1, scossone in Ferrari: si dimette David Sanchez

La Ferrari perde pezzi; David Sanchez, Head of vehicle concept della Scuderia di Maranello, ha deciso di presentare le sue dimissioni e lasciare il team

SportFair

La stagione 2023 di Formula 1 non è iniziata col piede giusto per la Ferrari, che si ritrova subito con dei problemi tecnici che non si aspettava di dover affrontare al primo GP dell’anno.

Sainz ha chiuso al quarto posto la gara in Bahrain, mentre Leclerc è stato costretto al ritiro a causa di un improvviso calo di potenza che ha portato la Ferrari a dubitare dell’affidabilità, aspetto che non sembrava essere un problema prima del via.

A lasciare perplessi in casa Ferrari Vasseur e colleghi è stata anche l’ala posteriore mono-pilone che fletteva.

Le dimissioni di Sanchez

In tanti si sono domandati se in casa Ferrari ci sarebbe stato qualche cambiamento dopo quello legato al muretto e agli addetti alla strategia e oggi arriva la clamorosa notizia: David Sanchez, Head of vehicle concept della Scuderia di Maranello ha deciso di presentare le dimissioni e lasciare la GeS.

Sembra che però i problemi della Ferrari in Bahrain non abbiano influito sulla decisione di Sanchez, che avrebbe già sul piatto un’offerta di un altro team, McLaren, al quale si unirà, in Gran Bretagna, una volta concluso il gardening.

Condividi