Calcio: Juric, ‘abbiamo fatto una partita attenta, bravi a segnare subito e a chiuderci bene’

SportFair

Lecce, 12 mar. – (Adnkronos) – “Abbiamo fatto una partita attenta, siamo stati bravi a fare due gol subito e dopo a chiuderci bene. E’ una vittoria importante anche se potevamo fare qualcosina in più, ma i ragazzi hanno preferito non rischiare nulla. Radonjic? Ci sono giocatori su cui lavori tecnicamente e altri sui quali devi lavorare sull’attenzione e sulla testa. E’ un ragazzo di grande talento; per ora, nella sua vita, non si è espresso bene proprio per questo. Avrà i suoi alti e bassi ma oggi ha fatto due cose fantastiche lavorando bene durante tutta la partita”. Così l’allenatore del Torino Ivan Juric dopo la vittoria per 2-0 a Lecce, un successo che permette ai granata di salire al 7° posto in classifica.
“In questo momento la nostra classifica è fantastica, i giocatori danno il massimo e vediamo dove possiamo arrivare. La Fiorentina, ad esempio, è un caso che stia li sotto. Noi dobbiamo continuare così, chiudere l’anno al meglio e poi penseremo al resto”, aggiunge il tecnico croato a Sky Sport prima di chiudere parlando dell’avversario della prossima giornata: il Napoli capolista. “Loro sono la miglior squadra per me, sanno giocare in ogni modo e sono i migliori dal punto di vista delle comprensione del gioco. Hanno due o tre fuoriclasse, il lavoro di allenatore e direttore è stato fantastico e in loro non vedo punti deboli”.

Condividi