Simone Consonni show! È campione europeo a Grenchen

Italia in festa a Grenchen! Simone Consonni è campione europeo nella corsa a punti nella rassegna continentale in corso in Svizzera

SportFair

Dopo i quinti posti di Fidanza e Viviani nelle gare ad eliminazione di ieri a Grenchen, l’Italia conquista finalmente la prima medaglia agli Europei di ciclismo su pista.

È Simone Consonni a far esultare l’Italia intera con uno splendido oro nella corsa a punti. Il 28enne bergamasco si impone con 54 punti davanti allo spagnolo Albert Torres (51) e al francese Donavan Grondin (48).

“Ci tenevo a correre una corsa a punti ed era da tempo che lo chiedevo a Marco. Finalmente ci sono riuscito ed è arrivato anche questo titolo continentale, che mi mancava, dopo Olimpiadi e Mondiali. Al Saudi Tour ho avuto problemi alla schiena e pensavo di non stare bene. Ma quando torno in Nazionale mi sembra di essere a casa, tra gli amici. Voglio per questo ringraziare la Federazione, tutto lo staff che si è subito prodigato per mettermi nelle condizioni migliori”, le parole di Consonni.

La prova naviga nell’incertezza fino a metà gara, poi Simone prende il comando delle operazioni e comincia a inanellare volate, alternandosi al comando con il francese Grondin: “lo scorso anno mi ha battuto nell’Omnium proprio nell’ultima volata. Oggi mi sono preso la rivincita. Dopo 20 giri mi sono reso conto di avere qualcosa in più degli altri. Ho cercato di ritrovare il ritmo per poi fare la differenza. Sono veramente contento: ho avuto un ottimo inizio di stagione. Adesso attendo con tranquillità le prossime gare di questo Europeo, poi potremo stilare un bilancio esatto”. 

Condividi