Ucraina: Zelensky, ‘bomba nucleare tattica porterebbe via a Putin ciò che ama’

SportFair

Roma, 17 nov. (Adnkronos) – “Io ritengo che non sia vantaggioso per loro. Per questo non ci credo molto. Ma non posso entrare nella testa del presidente Putin… non posso. E… quindi… probabilmente tutto può succedere ma… Io vedo che lui ama tutto ciò con cui si è circondato… Mi sembra lui lo ami e lo apprezzi molto…L’utilizzo delle armi nucleari gli porterà via tutto questo mondo velocemente. Subito. Il giorno dopo. Ne sono assolutamente certo. Assolutamente certo. Perciò dico che non è vantaggioso per lui”. Lo ha detto in un’intervista a Porta a porta, che sarà trasmessa stasera, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, rispondendo a Bruno Vespa che gli aveva chiesto se crede che la Russia possa utilizzare una bomba nucleare tattica.
“Lui sta cercando e cercherà una via d’uscita da questa guerra che è stata un errore – ha aggiunto Zelensky – Non lo dice alla sua società ma lui se ne rende conto che è stato un grande errore. Il suo grande errore personale. Perciò lui cercherà una via d’uscita. E le armi nucleari non sono una via d’uscita. Di sicuro”.