Ucraina: Nato, ‘rischio escalation per invio carri armati assolutamente gestibile’

SportFair

Bruxelles, 19 gen. (Adnkronos/Dpa) – Il comandante in capo delle forze Nato in Europa ritiene “gestibile” il possibile rischio di escalation dovuto alle consegne di carri armati occidentali all’Ucraina. “Possiamo gestire il rischio? Sì, assolutamente”, ha detto ai giornalisti il ”generale americano Christopher Cavoli a Bruxelles, dopo una riunione del Comitato militare dell’Alleanza Atlantica. Cavoli ha chiarito che non vede il pericolo che la Russia possa reagire con attacchi militari contro gli alleati della Nato in caso di consegna dei carri armati.
“I russi stanno combattendo con i carri armati, quindi anche gli ucraini hanno bisogno di carri armati”, ha detto Rob Bauer, presidente del Comitato militare della Nato relativamente all’importanza di rifornire l’Ucraina di carri armati. “E’ importante – ha aggiunto – sia in termini di corrispondenza con ciò che ha il nemico, che per riconquistare il proprio territorio”.