Sonego si arrende a Hurkacz: l’azzurro eliminato dagli Australian Open

Lorenzo Sonego si ferma al secondo turno degli Australian Open: il torinese cede al polacco Hurkacz nello Slam australiano

SportFair

Termina al secondo turno il percorso di Lorenzo Sonego agli Australian Open, primo Slam della stagione 2023, in corso sui campi in cemento di Melbourne.

Il tennista torinese ha sfidato oggi Hurkacz in un match combattuto, terminato dopo quasi 4 ore.

Un match di alti e bassi per Sonego, che ha iniziato al meglio la partita contro il polacco, numero 11 del ranking ATP. Hurkacz, però, è riuscito a reagire, portando la sfida fino al quinto set, aumentando sempre l’intensità del suo tennis.

Sonego, innervisto anche da alcune sfortunate situazioni sul finale, si è arreso al suo avversario dopo 3 ore e 50 minuti di gioco: la sfida è terminata col punteggio di 3-6, 7-6 2-6, 6-3, 6-3.

Nel tabellone maschile degli Australian Open, dunque, resta solo un italiano, Jannik Sinner, che ai sedicesimi sfiderà Fucsovic.