Slittino: bronzo per gli azzurri nella staffetta ai campionati europei di Sigulda

SportFair

Sigulda, 15 gen. – (Adnkronos) – Italia al terzo posto nella staffetta di Coppa del mondo di slittino artificiale a Sigulda, in Lettonia, competizione valida anche per il titolo Europeo. La squadra composta da Sandra Robatscher, Dominik Fischnaller e dal duo Emanuel Rieder/Simon Kainzwaldner, hanno conquistato il bronzo europeo, arrivando a 774 millesimi dalla Lettonia vincitrice della medaglia d’oro. I lettoni hanno dominato con il tempo complessivo di 2’13″³143, mettendo in fila, sul budello casalingo, i rivali della Germania, che hanno dovuto accontentarsi del secondo posto a 367 millesimi.
Doppietta tedesca nel singolo femminile: Anna Berreiter ha vinto compendo una piccola impresa, recuperando dalla settima piazza della prima run, fino al primo posto col tempo complessivo di 1’24″³600. Alle sue spalle la compagna di squadra Dajana Eiterberger a 31 millesimi, terza la padrona di casa Elina Vitola a 37 millesimi.
Sandra Robatscher si è giocata fino all’ultimo il primo podio stagionale: l’altoatesina, infatti, era in terza posizione alla fine della prima manche, non riuscendo però a ripetersi in quella decisiva ed assestandosi al quinto posto a 115 millesimi. In top ten anche Andrea Voetter, nona a 0″³340, e tra le prime quindici anche Marion Oberhofer e Verena Hofer, rispettivamente 14esima e 15esima.