Pd: Roggiani, ‘ecco le nuove regole, via libera Assemblea a partecipazione ‘esterni”

SportFair

Roma, 21 gen (Adnkronos) – Nuove regole Congressuali, con le modifiche al calendario approvate nell’ultima Direzione, e nuovo Statuto per “armonizzarlo alle nuove regole”. E’ stata la presidente della commissione congresso Silvia Roggiani a illustrare all’Assemblea dem i cambiamenti che con il voto del ‘parlamentino’ dem vengono formalizzati.
Tra le tante novità, quella nota della proroga dei termini per i congressi nel Lazio e Lombardia al 19 febbraio per le regionali. Tra quelle più rilevanti, la possibilità di partecipare al Congresso anche “agli iscritti ad altri partiti e movimenti” con “l’impegno formale a iscriversi al Pd entro il 31 gennaio alle 12”.
La Roggiani, tra le altre cose, ha sollecitato un impegno particolare per il voto al Congresso: “E’ importante garantire la capillarità del voto per garantire la partecipazione”, ha spiegato la deputata dem. Come sempre ci sarà un contributo per chi partecipa alle primarie, 2 euro. Ma non per gli iscritti al partito. Ovviamente, confermato il voto on line in alcune categorie. Anche questo già stabilito in Direzione.