Pd: Orlando, ‘ripartire definendo perimetro di partito del lavoro’

SportFair

Roma, 17 gen. (Adnkronos) – “Io non credo che attestarsi su una posizione socialista sia in contrasto oggi con la vocazione maggioritaria. Abbiamo una forza moderata alla nostra destra, una forza più radicale alla nostra sinistra. Per ripartire e per ricostruire una grande forza che aspiri anche a recuperare alcuni dei voti che sono andati in quelle direzioni oggi bisogna definire il perimetro dal quale ci si può consolidare ed è quello del partito del lavoro. Un partito che sia in grado di rappresentare la stragrande maggioranza dei lavoratori italiani”. Lo ha detto il deputato Pd ed ex Ministro del Lavoro Andrea Orlando in una intervista in onda questa sera su Rainews 24.