Pd: Manifesto non abroghi quello di Veltroni e sia ‘aperto’, paletti area Bonaccini

SportFair

Roma, 20 gen. (Adnkronos) – Per il fronte che si riconosce nel sostegno a Stefano Bonaccini al congresso, nel dibattito attorno al Manifesto che verrà messo ai voti domani in assemblea, i “punti chiave” sono essenzialmente due, spiega chi sta seguendo la vicenda. “Il primo è che si aggiunga al Manifesto Veltroni”, quello fondativo del Pd, e “non lo abroghi”. Mentre il secondo punto è “che il Manifesto venga definito base di discussione anziché sua conclusione”.