Otto camere da letto e cascate: la nuova villa di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo inizia la nuova avventura in Arabia Saudita: già individuata la villa extra-lusso

SportFair

Cristiano Ronaldo si prepara per la nuova avventura in Arabia Saudita, ha firmato un contratto da record con l’Al Nassr. Il portoghese è reduce da un rendimento deludente in campo, prima con la maglia del Manchester United e poi con quella del Portogallo.

E’ finito nel mirino di alcuni club, ma l’offerta più vantaggiosa è stata quella dall’Al Nassr. Sul piatto cifre da capogiro: 70 milioni di euro di paga base, per un totale di 175 milioni garantiti nel corso della permanenza in Arabia Saudita. A questo vanno aggiunti i bonus, i diritti di immagini ed altri accordi pubblicitari in grado di far lievitare lo stipendi a 200 milioni di euro a stagione, per un totale di 500 milioni. Ronaldo sarà anche ambasciatore della candidatura dei Mondiali in Arabia Saudita del 2030 e lo stipendio base schizzerebbe alla cifra monstre di 467 milioni di euro a stagione.

L’Al-Nassr affronterà l’Al Ta’ee il 5 gennaio 2023, non è da escludere l’esordio immediato di Cr7 nel nuovo campionato, oppure al massimo per la gara del 14 gennaio contro l’Al-Shabab.contratto cristiano ronaldo al nassr

La nuova villa di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo avrebbe già individuato la nuova villa in Arabia Saudita, secondo quanto riportato dal ‘The Sun‘ avrebbe già scelto una casa a Riyadh. La capitale contiene tanti quartieri milionari: Al Muhammadiyah oppure Al Nakheel. Secondo il quotidiano una delle case esaminate da Ronaldo è una villa enorme con 8 camere da letto, piscina olimpionica, sala ricevimenti con cascata e tre ville più piccole per gli ospiti.