Messina Denaro: Conte, ‘cattura non ha colore politico, merito non va al governo’

SportFair

Roma, 19 gen. (Adnkronos) – “La cattura di Matteo Messina Denaro: qualche esponente di maggioranza ha tentato maldestramente di accostarla ai colori di questo esecutivo, rivendicandone il merito. E’ evidente che è un’operazione che non ha colore politico, ma va iscritta al merito di solerti servitori dello Stato, magistrati e forze dell’Ordine, i Ros, che hanno lavorato senza sosta per questo risultato. Anzi, ad essere precisi, non è stata portata a termine certo grazie alle politiche di questo Governo che ha iniziato a depotenziare alcuni fondamentali presidi di legalità e strumenti d’indagine contro mafia e corruzione. Chi ha ottenuto questo successo rischia adesso di trovarsi con armi spuntate e scarponi da risuolare. In pratica, disarmato”. Così il leader del M5S Giuseppe Conte, intervenendo alla Camera sulle comunicazioni del ministero della Giustizia, Carlo Nordio, e rimarcando che “la lotta alla mafia non può conoscere pausa alcuna”, “eppure di passi indietro” sulla giustizia “questo governo li sta compiendo eccome”.