Lazio: D’Amato, ‘governo ha tolto 1 mld contro liste d’attesa e lo ha dato a società calcio’

SportFair

Roma, 19 gen. (Adnkronos) – “Tutte le regioni hanno chiesto al governo maggiori risorse e dispiace che 1 miliardo di euro messo dal precedente governo per l’abbattimento delle liste di attesa, il governo Meloni lo abbia dato alle società di calcio…”. Così Alessio D’Amato, ospite di Adnkronos Live con gli altri due candidati alla presidenza della Regione Lazio, Francesco Rocca e Donatella Bianchi.
“Il Lazio esce da 10 anni di commissariamento per i disastri ereditati” dalle giunte di centrodestra. “Questo ha comportato un blocco del turn over al 90 per cento. Tutte le regioni vengono misurate per i livelli essenziali di assistenza e dal 2015 in poi, i dati sono sul sito del ministero, sono tutti in crescita. Negli ultimi due anni la media delle assunzioni nel Lazio è doppia rispetto a quella nazionale. Non che non ci siano situazioni che vanno affrontate ma vanno affrontate valorizzando il nostro sistema sanitario”.