Iran: Borrell, ‘risoluzione guardia rivoluzionaria riflette ‘preoccupazione’ Europa’

SportFair

Bruxelles, 21 gen. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – L’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Josep Borrell, ha spiegato in un colloquio telefonico con il Ministro degli Esteri iraniano, Hosein Amirabdolahian, che la decisione del Parlamento Europeo di designare la Guardia Rivoluzionaria come organizzazione terroristica è un atto, non a carattere vincolante, dovuto alle preoccupazioni dell’Europa per l’attuale situazione dei diritti umani in Iran.
Secondo il sito web del ministero degli Esteri iraniano, Borrell ha concordato con Amirabdolahian sulla natura emotiva della risoluzione del Parlamento europeo, prima di ricordare al ministro iraniano che il Parlamento europeo è un’istituzione totalmente indipendente la cui risoluzione non vincolante “riflette semplicemente le preoccupazioni dell’Europa”.