Intercettazioni: Delrio, ‘lotta mafie si fa fino in fondo, servono’

SportFair

Roma, 19 gen. (Adnkronos) – ‘E’ una vittoria di tutti. E’ una grande vittoria della società italiana. E’ una grande vittoria dello Stato che ribadisce che le uniche leggi sono quelle repubblicane. E’ una straordinaria vittoria degli apparati investigativi. L’arresto di Matteo Messina Denaro ribadisce concretamente che la lotta senza quartiere alle mafie si fa fino in fondo”. Così Graziano Delrio, senatore del Partito democratico nel corso del filo diretto con gli ascoltatori di Radio Immagina, la web radio dem.
In merito alle politiche sulla giustizia illustrate ieri nella relazione annuale al Parlamento dal Guardasigilli Carlo Nordio, Delrio ha sottolineato: ‘Anche sulla giustizia, questo governo di destra deve scegliere quale strada prendere. Il Pd continuerà a incalzare affinché l’utilizzo delle intercettazioni da parte della magistratura, fatti salvi ovviamente i diritti dei cittadini, possano essere utilizzate anche per i fenomeni corruttivi. Perché spesso le mafie si incuneano nella corruzione. Qual è dunque il confine tra le intercettazioni utilizzate per combattere le mafie e quello per il contrasto di fenomeni corruttivi. Aggiungo che nella relazione di Nordio la parte sulla cosiddetta giustizia riparativa, sulla possibilità di reinserimento nella società, è un tema a noi molto caro. Vedremo anche qui quale strada si deciderà di imboccare”.