Governo: Castellone, ‘disastro su accise, extraprofitti e salari’

SportFair

Roma, 17 gen. (Adnkronos) – “I dati Istat confermano che, in media, nel 2022 i prezzi al consumo sono cresciuti dell’8,1%. è l’aumento più importante dal 1985, trainato dai costi energetici che nel 2022 sono cresciti del 50,9%, a fronte del +14,1% del 2021. Questo governo cosa intende fare per sostenere il potere di acquisto di famiglie ed imprese? Hanno eliminato lo sconto sulle accise dei carburanti provocando ulteriori aumenti. Hanno bocciato le nostre proposte di reperire nuove risorse estendendo la tassazione degli extra profitti anche al settore farmaceutico. E, soprattutto, non si accenna ad alcun intervento sui salari che continuano ad essere i più bassi d’Europa. Per noi è prioritario il salario minimo. Ma la nostra legge, depositata ad inizio legislatura, è ancora ferma in commissione”. Lo scrive in un post su Facebook Mariolina Castellone (M5S), vicepresidente del Senato.