Expo 2030: Rampelli, ‘ci voleva governo targato Meloni per svegliare Roma’

SportFair

Roma, 25 gen. (Adnkronos) – ‘Ci voleva un governo targato Meloni per recuperare un rapporto collaborativo e fattivo con l’amministrazione di Roma Capitale. L’istituzione di un tavolo per il turismo con gli albergatori è stato avviato alla luce del diverso peso specifico riconosciuto a Roma nell’agenda politica nazionale. Bisogna chiudere la stagione del lassismo e della trascuratezza che nel corso degli anni ha sfigurato la Capitale anche a causa della mancata riforma dello stato giuridico”. E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.
“Mi auguro che insieme ai progetti per il Giubileo e per l’Expo si possa tutti insieme rilanciare la capitalità di Roma prescindendo dalle appartenenze politiche e amministrative. Roma deve sfidare Parigi e Berlino, non Milano. Certo, la questione metropolitane che lamenta il sindaco, l’uniformità governativa di questo decennio non ha aiutato la città. Stavolta ci sono i presupposti per restituire a Roma la sua dignità”, conclude.