L’ex dal dente avvelenato: Calhanoglu sfotte il Milan | VIDEO

Calhanoglu non si risparmia al termine di Milan-Inter di Supercoppa: l'ex della partita sfotte i rossoneri

SportFair

E’ stato un protagonista in campo, poi ha fatto discutere per alcune dichiarazioni nel post partita. Il riferimento è all’ex di Milan-Inter, stiamo parlando ovviamente di Calhanoglu. La gara di Supercoppa a Riyad non è stata mai in discussione e si è conclusa sul netto risultato di 0-3.

La squadra di Simone Inzaghi mette le cose in chiaro già nel primo tempo, si registrano i gol di Dimarco e Dzeko. L’esterno chiude un contropiede micidiale, il bosniaco è bravissimo a raddoppiare. I cambi di Pioli non portano i frutti sperati, è Lautaro Martinez a chiudere i conti.

Al termine della partita si è scatenata la reazione dell’Inter, in particolar modo non è passato inosservato lo sfottò di Calhanoglu alla sua ex squadra: “è una vittoria molto importante, per me ancora di più. Sono molto contento grazie ai miei compagni e ai tifosi che sono venuti qui. Abbiamo vinto 3-0 e non dobbiamo dire altro. Voglia di rivincita dopo le feste scudetto del Milan? Io preferisco stare zitto ma è stato pesante per me vedere certe cose che non mi aspettavo, ma il karma torna tutto. È finita 3-0 e li abbiamo mandati a casa velocemente, li abbiamo mangiati”.