Europei speed skating 2023, le speranze dell’Italia: i convocati

Dal 6 all'8 gennaio, sul ghiaccio norvegese di Hamar, in programma la rassegna di speed skating che apre il 2023

SportFair

Al termine di una prima parte di stagione estremamente positiva, la Nazionale italiana di pista lunga pensa ora già ai Campionati Europei di Hamar, primo grande appuntamento del 2023 in programma dal 6 all’8 gennaio.

Saranno cinque i pattinatori tricolori a dare battaglia sul ghiaccio norvegese dell’Olympic Hall Vikingskipet in una rassegna continentale che assegnerà i titoli Sprint e quelli Allround. Questi gli atleti convocati dal direttore tecnico delle Nazionali azzurre, Maurizio Marchetto: David Bosa (Fiamme Oro), Davide Ghiotto (Fiamme Gialle), Serena Pergher (Fiamme Oro), Laura Peveri (Fiamme Oro) e Alessio Trentini (V.G. Pergine).

Bosa e Trentini saranno impegnati sulle distanze Sprint (500 e 1000 metri) al maschile così come Pergher al femminile; Ghiotto e Peveri gareggeranno invece nelle gare Allround (500, 1000, 1500, 3000 e 5000 metri per le donne; 500, 1000, 1500, 5000 e 10.000 metri per gli uomini). Delegazione tricolore che si completa con l’allenatore Matteo Anesi, il fisioterapista Luca Arosio e il medico Gian Mario Micheloni insieme al d.t. Marchetto.