Calcio: Mancini, ‘non penso che caso Juve influenzerà giocatori’

SportFair

Roma, 23 gen. (Adnkronos) – “Il caso Juve può influenzare i miei giocatori? Questo non lo so. I giocatori però vanno in campo, pensano ad allenarsi e a giocare, quindi io penso di no”. Lo ha detto il ct azzurro Roberto Mancini a margine dell’evento ‘Allenare l’azzurro – ct a confronto’ al Salone d’Onore del Coni a Roma.