Calcio: incontro a Coverciano tra i responsabili dei settori giovanili di Serie A, B e C

SportFair

Firenze, 23 gen. – (Adnkronos) – L’affascinante cornice dell’auditorium di Coverciano ha ospitato l’incontro di aggiornamento ‘ organizzato dalla Commissione Dirigenti e Collaboratori Sportivi, in collaborazione con il Settore Giovanile e Scolastico ‘ dedicato ai responsabili dei settori giovanili delle società di Serie A, Serie B e Serie C. Si tratta del primo incontro stagionale di quelli previsti dal Sistema delle Licenze Nazionali e in platea, intenti ad ascoltare i vari interventi di esperti e addetti ai lavori che si sono succeduti sul palco, erano presenti anche gli allievi del corso del Settore Tecnico federale dedicato proprio ai responsabili di settore giovanile e inaugurato questa mattina nell’aula magna del Centro Tecnico Federale.
‘Questo incontro ‘ ha sottolineato in apertura il presidente del Settore Giovanile e Scolastico, Vito Tisci, che ha portato anche i saluti del presidente federale, Gabriele Gravina ‘ è un’ottima opportunità di confronto tra la Figc e i club per affrontare diverse tematiche, nell’ottica di un proficuo sviluppo. L’obiettivo del Settore Giovanile e Scolastico è quello di guardare al futuro, con una pianificazione a lungo termine, che vada oltre la singola stagione”.
‘Voi responsabili dei settori giovanili ‘ ha commentato in collegamento il presidente del Settore Tecnico, Demetrio Albertini ‘ siete sempre in prima linea e quello che fate lo mettete in atto per il bene di tutto il sistema del calcio italiano. Mai come adesso il sistema giovanile deve essere valorizzato.
Oggi abbiamo la possibilità di confrontarci e di seguire dei relatori di spessore. Formazione e aggiornamento sono infatti due pilastri fondamentali. perché le metodologie di lavoro cambiano e il mondo del calcio è in continua evoluzione”. Il segretario della Commissione Dirigenti e Collaboratori Sportivi, Gian Piero Persichetti, ha quindi portato i saluti del presidente della stessa Commissione, Lorenzo Valeri, illustrando poi il programma della giornata.
Il primo a intervenire sul palco è stato il segretario del Settore Giovanile e Scolastico, Vito Di Gioia, che ha parlato a proposito di della tutela dei minori e dello sviluppo dei settori giovanili. Stesso argomento toccato quindi dalla Safeguarding manager del City Football Group, Elisa Sicking-Bressler.
Il coordinatore delle Nazionali giovanili maschili, Maurizio Viscidi, si è invece soffermato sulla formazione degli attaccanti nei settori giovanili ed infine la giornata si è conclusa con una tavola rotonda incentrata sul tema sempre più centrale del passaggio dei giovani in prima squadra. A parlarne, lo stesso Viscidi insieme al tecnico della Nazionale Under 21, Paolo Nicolato, e al responsabile del Settore Giovanile della Roma, Vincenzo Vergine.