Calcio: Aic, incondizionata solidarietà a Rafiat Folakemi Sule vittima di insulti razzisti

SportFair

Roma, 16 gen. – (Adnkronos) – L’Associazione Italiana Calciatori (Aic) esprime incondizionata solidarietà e vicinanza alla calciatrice del Vicenza Calcio Femminile Rafiat Folakemi Sule, presa di mira da alcuni sostenitori della Jesina Calcio Femminile con pesanti insulti razzisti dopo un fallo di reazione e conseguente espulsione dell’attaccante biancorossa.
‘Non possiamo più tollerare episodi come questo” ‘ ha dichiarato Chiara Marchitelli, Responsabile Aic Calcio Femminile e Consigliere Federale’ ‘così come non possiamo più tollerare la presenza di questi personaggi all’interno dei nostri stadi. Piena solidarietà alla calciatrice Rafiat Folakemi Sule” ‘ ha concluso ‘ ‘con l’augurio che i responsabili di questo brutto gesto vengano presto individuati e allontanati dalle manifestazioni sportive”.