Basket: Nba, Minnesota ko grazie a super Jokic e Denver conquista l’ottava vittoria di fila

SportFair

Denver, 19 gen. – (Adnkronos) – Ennesima vittoria casalinga per Denver (32-13) che si impone 122-118 su Minnesota (22-24). Serve un parziale di 9-0 ai Nuggets per chiudere i conti contro i combattivi Timberwolves e tenere il passo dei Grizzlies in vetta alla Western Conference.
Il protagonista nel finale di gara è Jamal Murray, che segna i 5 punti più importanti del parziale (quelli del pareggio con una tripla e quelli del sorpasso con floater a 56 secondi dalla fine) e chiude a quota 28 punti, rendendo inutili i sette giocatori in doppia cifra degli ospiti con 18 di Jaden McDaniels e 16 di Anthony Edwards.
Non fanno ormai nemmeno più notizia le triple doppie a 30 punti di Nikola Jokic, che firma un’altra prova d’autore chiudendo con 31 punti, 11 rimbalzi e 13 assist tirando con il 60% dal campo (12/20) e un perfetto 7/7 ai liberi. In una vittoria di sole quattro lunghezze, il plus-minus del due volte Mvp è di +21 in 31 minuti, regalando ai suoi l’ottava vittoria consecutiva nonché la 15esima consecutiva in casa, dove i Nuggets non perdono dal 6 dicembre.