Basket: Nba, i Bucks ritrovano Antetokounmpo e tornano a vincere, Detroit ko 150-130

SportFair

Detroit, 24 gen. – (Adnkronos) – I Bucks (30-17) ritrovano Giannis Antetokounmpo e Khris Middleton insieme per la prima volta dopo più di un mese e travolgono i Pistons (12-37) per 150-130. Milwaukee controlla il match già dal primo quarto chiuso 49-24 (a due dal record per punti nel quarto iniziale). Il due volte Mvp segna 20 dei suoi 29 punti nei primi 12 minuti, accompagnato dai 21 di Brook Lopez e i 16 di Jrue Holiday in quintetto, mentre Middleton ne mette 8 in 15 minuti uscendo dalla panchina dove sono Bobby Portis (18+10) e Jevon Carter (18 con 6/8 da tre) a chiudere in doppia cifra. Settima sconfitta nelle ultime otto per Detroit, a cui non bastano i 33 punti del solito Bojan Bogdanovic (11/15 al tiri di cui 6/7 da tre) per tenere il passo dei Bucks. Arrivano buone indicazioni dai giovani, con Jalen Duren in doppia doppia da 23+15 e Jaden Ivey che realizza 12 punti con 11 assist, mentre Saddiq Bey ne mette 21. Peccato che ci sia anche la metà campo difensiva da considerare, e lì i Pistons concedono ai Bucks il 56% dal campo e il 44% da tre (23/52) nella partita.