Arte, Sangiuliano: ‘Giusto che esca dai musei per permeare la società’

SportFair

Roma, 20 gen. (Adnkronos) – ‘L’arte contemporanea rappresenta una prosecuzione storica, per questo bisogna puntare sui giovani per far sì che fra un secolo le loro opere possano essere studiate e ricordate. Se anche un viaggiatore occasionale, grazie all’opera di Marcantonio, può soffermare la sua mente sui temi della protezione dell’ambiente e della tutela del mondo, è cosa buona”. Così il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, nel corso del suo intervento durante la cerimonia di presentazione dell’opera di Marcantonio presso l’Aeroporto di Fiumicino dal nome ‘Grande Anima”.
‘I musei italiani godono di un buon livello – ha continuato rispondendo alla domanda se è un bene che l’arte esca dai musei – ma bisogna migliorare i loro servizi perché l’Italia è la prima superpotenza del pianeta riguardo la cultura. Questa, però, deve uscire dai musei e deve permeare tutta la società. Abbiamo due grandi pilastri nel nostro Paese che possono far crescerlo: l’impresa e la cultura”.