Arrestato Dani Alves! Il calciatore accusato di violenza sessuale

Dani Alves nei guai! Il calciatore brasiliano è stato arrestato questa mattina per accuse di violenza sessuale in un locale il 30 dicembre

SportFair

Dani Alves nei guai! Il calciatore brasiliano è stato arrestato questa mattina presto dopo essersi recato alla stazione di polizia di Mossos d’Esquadra de Les Corts, a Barcellona, ​​per testimoniare per una presunta violenza sessuale di cui è accusato. A riferirlo è stato Cadena Ser!

Alves avrebbe infilato “la mano dentro le mutande” di una giovane donna lo scorso 30 dicembre al nightclub “Sutton” di Barcellona. Il giocatore che attualmente milita nei Pumas de México, è stato formalmente arrestato con gli agenti che lo hanno caricato su un’auto e portato al Tribunale, dove questa mattina sarà interrogato dal giudice che sta indagando sul caso. Alves è stato interrogato dagli agenti dell’Unità centrale per le aggressioni sessuali (UCAS) dei Mossos, un gruppo di polizia specializzato nei casi più complessi di violenza sessuale e che è stato creato due anni e mezzo fa. Verso le dieci del mattino, è stato portato sul sedile posteriore di un’auto con un logo alla Ciutat de la Justícia.

La denuncia contro Dani Alves è avvenuta due giorni dopo la data in cui si sarebbe verificata la presunta violenza sessuale, ed è perseguita, in fase istruttoria, secondo la Corte Superiore di Giustizia della Catalogna (TSJC). Fin dall’inizio il calciatore ha smentito i fatti: “ero lì, in quel posto, con più gente che si divertiva. Senza invadere lo spazio degli altri. Non so chi sia quella signora”, aveva dichiarato.