Valentino Rossi diventa pilota ufficiale Bmw: “sono orgoglioso”

Valentino Rossi sposa il progetto della Bmw: il Dottore si prepara per una nuova esperienza nell'automobilismo

SportFair

Valentino Rossi si prepara per una nuova stagione nel mondo dell’automobilismo. Il Dottore non correrà più con l’Audi, ma passerà alla Bmw. L’ex pilota della MotoGP non disputerà solo il GT World Challenge Europe, ma sarà a disposizione anche per altri impegni. L’inizio della stagione è previsto con la 24 Ore di Dubai e la 12 Ore di Bathurst con la BMW M4 GT3.

“Sono molto orgoglioso di diventare un pilota ufficiale BMW M ed è una grande opportunità. L’anno scorso ho iniziato a correre seriamente in auto e ho concluso la mia prima stagione con il team WRT con cui mi sono trovato molto bene e sono molto felice che la squadra abbia scelto BMW M Motorsport come nuovo partner.

Ho già avuto modo di provare la BMW M4 GT3 due volte e il feeling con la vettura è molto buono. Credo che la prossima stagione potremo essere competitivi. Inoltre, BMW M Motorsport mi ha dato l’opportunità di correre con due piloti molto forti il prossimo anno, Maxime Martin e Augusto Farfus. Ho ancora molto da imparare e da migliorare, ma spero di essere all’altezza del compito e abbastanza veloce da poter lottare durante i weekend di gara”, le parole di Rossi.

valentino rossi
Foto di Biel Alino / Ansa

Poi il benvenito di Andreas Roos, responsabile di BMW M Motorsport: “Valentino Rossi non ha bisogno di presentazioni. Come uno dei piloti di moto di maggior successo di tutti i tempi, ha fatto la storia. I suoi successi in pista e la sua personalità lo hanno giustamente reso una leggenda vivente. Ma Valentino ha dimostrato di essere anche un eccellente pilota su quattro ruote e le corse automobilistiche sono diventate la sua seconda casa, mettendo tutta la sua passione, capacità e impegno in questo nuovo capitolo della sua carriera. È fantastico che Valentino si unisca alla nostra famiglia di BMW M Motorsport come nuovo pilota ufficiale il prossimo anno. Non vediamo l’ora di lavorare insieme: benvenuto a bordo Vale!”.