Pedrosa e la strategia di Valentino Rossi: “ti rallentava fino ad innervosirti”

Dani Pedrosa torna a parlare della rivalità con Valentino Rossi: le parole dell'ex centauro spagnolo sulle strategie in pista del Dottore

SportFair

La stagione 2022 di MotoGp è terminata da tempo ormai. Per rivedere i piloti in pista ivsogna aspettare diversi mesi., ma intanto c’è chi fa parlare del mondo a due ruote e di una appassionante rivalità in pista.

Se i giovani campioni di oggi hanno dimostrato di essere quasi amici, rispettosi l’uno dell’altro e di non amare particolari giochetti psicologici, i ‘vecchi’ campioni, amano ancora punzecchiarsi.

Dani Pedrosa ha, infatti, recentemente parlato di Valentino Rossi ai microfoni Dazn.

Le parole di Dani Pedrosa

La strategia di cui si serviva Rossi non era quella di essere il più veloce, che era ad esempio la mia mentalità”, ha affermato lo spagnolo. “La sua era quella di cercare di tenere il passo e poi di rallentare di proposito quando andava davanti. Ti bloccava fino a quando non ti innervosivi e commettevi degli errori. Non l’ha fatto solo con me, ma anche con Stoner quando si è trovato a lottare con lui. C’è voluto del tempo per adattarmi e quindi cambiare strategia rispetto a questo modo di fare di Valentino“, ha concluso l’ex pilota.