Shiffrin firma il ‘Triplete’ nello slalom femminile di Coppa del mondo

Mikaela Shiffrin si conferma in grandissima forma, la statunitense si è imposta anche nell’ultima giornata di gare a Semmering

SportFair

Mikaela Shiffrin ha completato il suo personalissimo triplete nello slalom femminile di Coppa del mondo, nell’ultima giornata di gare a Semmering. La statunitense, sulla “Panorama” sua pista prediletta, ha subito chiuso la pratica con una grande prima manche in cui aveva già 72 centesimi di vantaggio sulla seconda, assicurandosi la vittoria nella seconda con il tempo complessivo di 1’43″26. Per la 27enne del Colorado si è trattata dell’80esima vittoria in carriera – a -2 da Vonn -,sul massimo circuito, il 127esimo podio oltre ad essere la settima vittoria a Semmering, tra gigante e slalom.

Doppietta statunitense con Paula Moltzan, unica nella prima run a far meglio di Shiffrin nel piano iniziale, attardata di 29 centesimi, al primo podio in carriera con la tedesca Lena Duerr al terzo posto a 34 centesimi. Top five chiusa dalla slovacca Petra Vhlova, quarta e al quinto posto l’elvetica Wendy Holdener.

Nessuna delle azzurre era riuscita a superare la fase di taglio con Marta Rossetti prima delle escluse al 31esimo posto: la 23enne poliziotta ha mancato di un soffio la qualifica, assestandosi a 9 centesimi dalla britannica Charlie Guest. Trentatreesimo posto per Lucrezia Lorenzi – alla seconda gara in carriera sul massimo circuito -, con Lara Della Mea 37esima.

Martina Peterlini ha terminato al 47esimo posto, riaffacciandosi a più di un anno dall’ultima volta in Coppa del mondo a Killington, a causa di un infortunio che le aveva fatto saltare gran parte della scorsa stagione. Anita Gulli ha chiuso al 52esimo posto, a causa di un errore nel terzo settore di gara che l’ha estromessa dalla corsa alla seconda manche.

Prossimo appuntamento tra i pali snodati del massimo circuito femminile il 4-5 gennaio a Zagabria, in Croazia.