La lettera della figlia di Sconcerti: il messaggio è emozionante

Il calcio continua a piangere la morte di Mario Sconcerti: la lettera della figlia del giornalista

SportFair

Gli ultimi giorni sono stati di grande dolore per il mondo del calcio. Prima la morte di Sinisa Mihajlovic, poi quella di Mario Sconcerti. Il giornalista era in ospedale da giorni ed è deceduto dopo un improvviso peggioramento. Sconcerti ha avuto la passione dello sport fin da bambino, grazie al padre, procuratore di boxe.

Continuano ad arrivare tanti messaggi di cordoglio dal mondo del calcio, in particolar modo è stato commevente il messaggio della figlia di Sconcerti. Martina, 41 anni, di professione business & career coach, ha pubblicato un post su Twitter.

morto mario sconcerti
Foto di Ciro Fusco / Ansa

“Ciao papà, te ne sei andato con un colpo di scena, proprio come volevi tu. E come volevi tu, ne stanno parlando tutti. E io lo so che faccia stai facendo… ovunque sei, sarai sempre con noi. Ti vogliamo bene”. 

Poi una storia su Instagram: “ero serena, ci eravamo sentiti due ore prima e mi avevi confermato che ti avrebbero dimesso lunedì. Ce l’avevi fatta, avevi vinto tu. E invece… colpo di scena. Ti assicuro che ti organizzo il funerale che volevi tu. Laico e festoso. Con tante gente, buon cibo e buon vino. Certo che potevi restare un altro po’ eh… Avevi appena capito che lavoro facevo. Avevamo ancora parecchie cose su cui scaldarci. Perché sì, noi discutevamo tanto. Mi facevi sempre arrabbiare. Ma per fortuna sei andato via che ci eravamo appena detti ‘Ti voglio bene’”.