Lewis Hamilton commovente: regala un sogno al fratello disabile

Lewis Hamilton commovente: il campione della Mercedes regala un sogno al fratello Nicolas. Il 30enne diventa il primo disabile a bordo di un simulatore

SportFair

I piloti di Formula 1 si stanno godendo la pausa invernale prima della nuova stagione, al via tra qualche mese. In attesa del nuovo campionato, Lewis Hamilton ha deciso di regalare un sogno al fratello, Nicolas, affetto da paralisi cerebrale.

Il 30enne, fratello minore del campione di Formula 1, che ha guidato in altre serie di corse come la Renault Clio Cup, è diventato il primo disabile a guidare al simulatore: Nicolas ha emulato Lewis, indossando la tuta da gara bianca della Mercedes e salendo poi a bordo del simulatore.

Il 7 volte campione del mondo ha condiviso sui social le foto della splendida esperienza del fratello. Il simulatore produce un’esperienza iperrealistica di come sarebbe essere su un’auto di F1 ed è regolarmente usata da piloti e team.

All’inizio di quest’anno io e Nicolas Hamilton abbiamo chiesto al mio team se potevamo realizzarlo ed eccoci qui. Il tempo nella simulazione è incredibilmente raro e non qualcosa di accessibile per qualcuno come mio fratello. Ci sono volute modifiche personalizzate al sedile, al volante e ai pedali per renderlo possibile“, ha raccontato Hamilton.