Ferrari, Leclerc si sbilancia sul nome del nuovo team principal

La Ferrari è in attesa di ufficializzare il nome del nuovo team principal dopo l'addio di Binotto, le indicazioni di Leclerc

SportFair

E’ arrivato il momento dei bilanci in casa Ferrari, l’ultima stagione di Formula 1 è stata altalenante. Leclerc ha tirato fuori il meglio dalla monoposto, il monegasco ha chiuso la classifica piloti alle spalle di Max Verstappen, nella graduatoria costruttori la Ferrari si è classificata al secondo posto.

Gli ultimi giorni sono stati condizionati dall’addio di Mattia Binotto, l’ex team principal è stato accusato per le strategie sbagliate. Leclerc, intervistato da Sky Sport, si è sbilanciato in vista del futuro. “Alla fine questo piazzamento lo prendo comunque. L’ho detto spesso: se riguardo i due anni precedenti, non era scontato uno step così importante per arrivare secondi. Dobbiamo ancora migliorare, ma siamo stati competitivi ed è positivo. Il mio obiettivo è diventare campione del mondo”. 

Leclerc
Foto di Sebastiao Moreira / Ansa

Sulle prossime mosse: “ho piena fiducia in John Elkann e Benedetto Vigna per fare la scelta giusta. Auguro il meglio a Mattia per quello che ha fatto. Noi proveremo a spingere, sperando in un 2023 positivo”. Il nome per il sostituto di Binotto è Frederic Vasseur : “per ora sono solo rumors. Ho lavorato con lui anche prima di arrivare in Formula 1, abbiamo sempre avuto un buon rapporto. È un bravissimo team principal. Tuttavia non prendo io queste decisioni, vedremo chi sarà”.