Favola Marocco, è ai quarti del Mondiale! Spagna eliminata ai calci di rigore

Clamorosa eliminazione della Spagna agli ottavi del Mondiale in Qatar: il Marocco vince ai calci di rigore

SportFair

Prima grande sorpresa agli ottavi di finale del Mondiale in Qatar: il Marocco vola ai quarti di finale, eliminata la Spagna. Si sono affrontate due squadre con caratteristiche completamente diverse, da una parte un gruppo di grande qualità, dall’altra una squadra compatta e brava in fase difensiva. La Spagna ha cercato di sfruttare il possesso palla, il Marocco ha chiuso bene ogni spazio e si è affacciato in modo pericoloso anche nella metà campo avversaria.

Il Marocco si schiera con En Nesyri, Bouyfal e Zyiech, la Spagna risponde con Torres, Asensio e Olmo. La prima grande occasione è per la Spagna, traversa di Gavi. Pochi minuti e si registra la risposta del Marocco, Unai Simon è attento. Al 43′ clamorosa chance per il Marocco, Aguerd si divora il vantaggio. Nella ripresa la sfida è equilibrata, la Spagna ci prova all’80’, Morata sfiora il palo. Al 94′ grandissima parata di Bounou.

Si va ai supplementari. Subito un’occasione, il calciatore del Bari Cherrida non riesce a concretizzare. A tempo quasi scaduto grandissima occasione per la Spagna, palo clamoroso di Sarabia. Si va ai calci di rigore. Sbagliano Sarabia, Soler e Busquets, è Hakimi a realizzare il gol della qualificazione. Il Marocco ai quarti.