L’ultimo bollettino dall’ospedale: peggiorano le condizioni di Pelé

Sono peggiorate le condizioni di Pelé, l'ex calciatore brasiliano continua a lottare contro il tumore al colon

SportFair

Le condizioni di Pelé sono peggiorate, è quanto confermato direttamente dall’ospedale. Il brasiliano continua a lottare contro il cancro al colon. I medici parlano di insufficienza renale e cardiaca. Un nuovo bollettino medico è stato diffuso oggi dall’ospedale Albert Einstein di San Paolo, dove il brasiliano è ricoverato dallo scorso 29 novembre.

“Ricoverato dal 29 novembre per una rivalutazione della terapia chemioterapica per tumore al colon e cura di un’infezione respiratoria, Pelè presenta una progressione della malattia onocologica e necessita di maggiori cure legate a disfunzioni renali e cardiache”, si legge nel bollettino medico, firmato dai dottori.

Le figlie hanno dichiarato che Pelè trascorrerà il Natale in ospedale. “Il nostro Natale a casa è stato sospeso. Abbiamo deciso con i medici che, per varie ragioni, sarà meglio rimanere qui, con tutte le cure mediche”, ha detto Flavia Arantes in un messaggio social. “L’amore per lui, le storie e le vostre preghiere sono di grande conforto perché sappiamo di non essere soli”.