Premio Agostini, sui social lo sfogo di Espargaro: “un furto”

Aleix Espargaro sbotta sui social dopo le premiazioni di Valencia: lo spagnolo dell'Aprilia contro l'assegnazione del Premio Agostini a Quartararo

SportFair

E’ passata quasi una settimana ormai dal Gp di Valencia, ultima gara della stagione 2022 di MotoGP, terminata col primo titolo in carriera in top class di Pecco Bagnaia.

A far discutere, adesso, è ancora una volta il Premio Agostini. Il nuovo premio istituito da Dorna, per premiare il miglior sorpasso della stagione. Se dopo il Gala, Agostini si è detto deluso da Dorna perchè, dopo essere stato chiamato per essere presente a Valencia appositametne per premiare il vincitore del premio a lui intitolato, al suo posto è salito sul palco un influencer.

Adesso, invece, a fare polemica è Aleix Espargaro, secondo il quale il suo sorpassop doppio al Gp d’Olanda, col quale ha chiuso la gara con un ottimo quarto posto, era più meritevole di quello di Fabio Quartararo, premiato per il sorpasso su Miller in Austria.

Lo sfogo di Espargaro

“Quella gara è stata brutale, per me la migliore della mia carriera sportiva. E so che se dicessi che è stato ingiusto che quel sorpasso non abbia vinto il premio di migliore dell’anno mi direbbero che sono un pazzo, ma non me ne frega niente di quello che dicono, che furto che non sia stato il migliore“, ha twittato lo spagnolo dell’Aprilia.