Qatar, gli stadi del Mondiale – Al Janoub Stadium, ispirato alle barche dhow

Un nuovo appuntamento con gli stadi del Mondiale in Qatar del 2022: tutto sull'Al Janoub Stadium

  • Stadio Al Janoub
    Foto di Noushad Thekkayil / Ansa
  • Stadio Al Janoub
    Foto di Noushad Thekkayil / Ansa
  • Stadio Al Janoub
    Foto di Noushad Thekkayil / Ansa
  • Stadio Al Janoub
    Foto di Noushad Thekkayil / Ansa
  • Stadio Al Janoub
    Foto di Noushad Thekkayil / Ansa
/
SportFair

Il Mondiale in Qatar del 2022 regala grande spettacolo, dentro e fuori dal campo. Continua lo speciale di SportFair, quello dedicato agli stadi della competizione. E’ arrivato il momento dell’Al Janoub Stadium, un impianto pronto ad ospitare grandissime partite. Il design è ispirato alle vele delle tradizionali barche dhow, in omaggio al passato marinaro di Al Wakrah.

E’ dotato di un innovativo sistema di di raffreddamento. E’ formato anche da piste ciclabili e da corsa, aree giochi per bambini e altri spazi verdi. Lo stadio Al Janoub è collegato da una rete di nuove autostrade e strade che forniscono un facile accesso ai residenti e ai visitatori sia di Al Wakrah che di Doha.

Stadio Al Janoub
Foto di Ali Haider / Ansa

Lo stadio è anche collegato alla stazione di Al Wakrah sulla linea rossa della metropolitana di Doha. La stazione si trova a 4,5 km dallo stadio e sono presenti anche servizi di bus navetta nei giorni delle partite. Previste anche fermate degli autobus dedicate, piste ciclabili interconnesse e percorsi pedonali sicuri.

Un certo numero di aziende del Qatar sono state coinvolte nella consegna dello stadio Al Janoub, tra cui MIDMAC e PORR Qatar, Coastal, che ha prodotto i seggiolini dello stadio, e SOLB26, che ha prodotto l’acciaio necessario per lo stadio. La capacità dello stadio sarà ridotta da 40.000 a 20.000 dopo il torneo, con i posti in eccesso – dal livello superiore – destinati a progetti di sviluppo del calcio all’estero.

Le partite all’Al Janoub Stadium

L’Al Janoub Stadium ospiterà partite importanti del Mondiale in Qatar. In campo squadre di un certo spessore, soprattutto la Francia. Poi Serbia, Danimarca e Uruguay.

22 novembre
Gruppo D: Francia-Australia (ore 22,00 locali)

24 novembre
Gruppo G: Svizzera-Camerun (ore 13,00 locali)

26 novembre
Gruppo F: Tunisia-Australia (ore 13,00 locali)

28 novembre
Gruppo G: Camerun-Serbia (ore 13,00 locali)

30 novembre
Gruppo D: Australia-Danimarca (ore 18,00 locali)

1 dicembre
Gruppo H: Ghana-Uruguay (ore 18,00 locali)

5 dicembre
Ottavi di finale: 1E-2F (ore 18,00 locali)