Schumacher-Haas, è addio! Mick non nasconde il suo dispiacere

Mick Schumacher non nasconde il suo dispiacere dopo l'ufficialità dell'addio ad Haas: le parole del giovane pilota tedesco

SportFair

La notizia era nell’aria da qualche giorno e questa mattina, alla vigilia del Gp di Abu Dhabi, ultimo round della stagione 2022 di Formula 1, la Haas ha ufficializzato l’addio a Mick Schumacher. Al posto del giovane tedesco, figlio del 7 volte campione del mondo, ci sarà un suo connazionale, Nico Hulkenberg, che tornerà nel Circus dopo un anno di pausa.

La rottura tra Haas e Mick Schumacher non è, ovviamente, di gradimento, per il giovane pilota tedesco, che non ha nascosto il suo dispiacere.

Le parole di Mick Schumacher

“Questa sarà la mia ultima gara con la Haas, non voglio nascondere il fatto che sono molto deluso per la decisione di non rinnovare il nostro contratto. Tuttavia, vorrei ringraziare sia Haas F1 che Ferrari per avermi dato questa opportunità. Questi anni insieme mi hanno aiutato a maturare sia tecnicamente che personalmente. E soprattutto quando le cose si sono fatte difficili ho capito quanto amo questo sport”, ha scritto Schumacher sui social.

A volte è stato difficile, ma sono migliorato costantemente, ho imparato molto e ora so per certo di meritare un posto in Formula 1. L’argomento è tutt’altro che chiuso per me. Le battute d’arresto ti rendono solo più forte. Il mio fuoco brucia per la Formula 1 e lotterò duramente per tornare in griglia”, ha aggiunto il pilota tedesco.